Chi sono

Sono nato il 7 Marzo del 1973 vantandomi regolarmente che quello stesso giorno nacquero Maurice Ravel e Anna Magnani. Non si sa mai possa servire un giorno.

Mia madre disse che, appena nato, ero veramente brutto; decisi allora che valeva la pena sviluppare altre qualità.

Grazie alle origini dei miei genitori, originale connubio tra lavoro nei campi, mani operose e perseveranza nel seguire l’istinto, la musica suonava già in casa quando nacqui.

I dischi e i nastri di musica echeggiavano in tutte le stanze. I miei fratelli più grandi studiavano il loro strumento, papà si dilettava con il violino, mamma aveva il talento per il canto: il nido che mi accolse era sostenuto dalla musica, dal piacere dei suoni.

Fu quindi facile manifestare, ancor prima di compiere i primi passi, chi volessi diventare. Gattonando raggiunsi la dispensa della cucina e rovesciati tutti gli spaghetti a terra, ne scelsi due e imitai il gesto di chi suona il violino. Da quel momento la musica fu per me una finestra sul mondo dove potermi affacciare per decidere cosa vedere.

Sin dall’infanzia mi appassionai alla Musica da Camera ovvero quando, le Domeniche pomeriggio, i miei fratelli si incontravano con i loro amici per suonare insieme. Era quella una buona occasione per “Dino il Terribile”, così venivo definito, di disturbare e interrompere le prove con scherzi e dispetti di ogni tipo. Sembravo dominato dal fuoco tanto era acceso in me il desiderio di essere interprete e musicista. Alla fine si arresero e furono costretti a coinvolgermi.

Fu lì che compresi quanto suonare con gli altri in quartetto, trio, quintetto, significasse divertimento, condivisione, conoscenza di Sé e degli altri e che, nella musica, l’ascolto e l’esprimersi suonando avvengono contemporaneamente. La Musica da Camera è ancora oggi il mio grande amore.

Quella che fu l’energia di un ragazzo irrequieto ed impulsivo venne veicolata in gesto tecnico e necessità d’espressione. Il fuoco che si agitava in quel bambino si anima ancora oggi nel mio sentire e interpretare la musica.

Nei primi anni di studio a Conegliano fino ai Conservatori ed Accademie poi, ho avuto la fortuna di incontrare amici, insegnanti e grandi Maestri che hanno sviluppato in me la necessaria ambizione al raggiungimento di un obiettivo: poteva essere un passaggio complicato, un concerto, un concorso, un esame.

Arrivarono presto i primi riconoscimenti in borse di studio, concorsi solistici, di Musica da Camera e d’orchestra; come si dice: “avevo le mani che giravano bene” ma anche un senso di abnegazione che mi portarono a studiare molto.

Nonostante questo c’era sempre qualcuno accanto pronto ad abbassarmi la cresta nel momento in cui perdevo il senso e l’umiltà rispetto a quello che stavo facendo. Trovo sia stata una grande fortuna essere stato educato alla bellezza, all’umiltà, al vivere nel mondo grazie alla musica.

Sono entrato presto nel mondo del lavoro collaborando con varie compagini orchestrali e gruppi da camera fino ad approdare, nel 1996, nell’Orchestra del Teatro Alla Scala di Milano. Posso dire con assoluta certezza che gli anni trascorsi a Milano siano stati, sotto tutti i punti di vista, i più ricchi in termini formativi.

Quando oggi mi capita di essere invitato a ricoprire il ruolo di Primo Violino di Spalla in altre orchestre, realizzo pienamente quanto le collaborazioni con i grandi Direttori, solisti e soprattutto il rapporto con i colleghi scaligeri, mi abbia permesso di crescere arricchendo il mio bagaglio di conoscenza ed esperienza.

Non basterebbe un libro per raccontare gli aneddoti e le vicende vissute, i momenti difficili susseguiti a quelli magici, ma ho nel cuore la speranza che tanta ricchezza di emozioni riesca a comunicarla attraverso il mio lavoro.

Auguro a me stesso ma anche a te, che sei arrivato a leggermi fin qui, di poter mantenere quello spirito di fuoco in rapporto alla musica o, nel tuo caso, a ciò che senti come tua missione su questa Terra e avere la bellissima sensazione di prendere a morsi la vita.

Biografia / Biography
Dino Sossai
Biografia

FORMAZIONE

Mi sono diplomato in violino nel 1993 col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto sotto la guida del Maestro M.Lot.

Poco prima avevo conseguito il diploma al Liceo sperimentale ad indirizzo socio-psico-pedagogico collegio “Immacolata” di Conegliano Veneto.

Mi sono poi perfezionato in violino con i maestri  Pavel Vernikof a Portogruaro (Ve), Dejan Bogdanovich a Venezia, Marie Annick Nicolas a Lione (Francia), Kolia Blacher a Firenze e Viktor Pikaizen a Sion (Svizzera).

Sono stato ammesso nella prestigiosa classe del maestro Tibor Varga presso l’accademia superiore di musica “Tibor Varga” di Sion (Svizzera 2000- 2004).

Ho conseguito il diploma di specializzazione di violino nel biennio sperimentale ad indirizzo solistico con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore presso il conservatorio “Giuseppe Verdi “ di Milano (2008).

Mi sono perfezionato in musica da camera con Dario de Rosa e Maureen Jones a Fiesole, con il Trio di Trieste a Duino, con il Trio di Milano a Fiesole e con Sadat Arada alla Fondazione “Romano Romanini" di Brescia.

Attualmente mi sto dedicando alla prassi esecutiva barocco-classica insieme al forte-pianista Michele Bolla, sotto la guida di Malcolm Bilson.

 

Ho vinto numerose borse di studio per meriti conseguiti nel corso degli studi accademici nonché per premi vinti in concorsi nazionali ed internazionali solistici (premio Acada Endas di Genova, San Bartolomeo al Mare “Rovere d’oro”, Rassegne di Vittorio Veneto, Premio città di Asti, Premio città di Sannicandro Garganico.)

Ho ricevuto riconoscimenti per meriti artistici dal Lions Club e Rotary Club.

Sono stato scelto in qualità di primo violino solita al corso professionale per orchestra “progetto orchestra” di Vicenza sotto la guida del maestro Umberto Benedetti Michelangelo (1994-1995).

Mi sono classificato come vincitore assoluto del concorso internazionale per posti d’orchestra presso il Teatro alla Scala di Milano sotto la direzione del maestro Riccardo Muti (1995).

Ho vinto il concorso per il ruolo di spalla dei primi violini nell’orchestra sinfonica del Valles a Sabadell (Spagna 2006).

Ho vinto il concorso internazionale per il ruolo di concertino dei primi violini presso il Teatro alla Scala di Milano (2007).

Ho vinto le audizioni per il ruolo di spalla dei primi violini  nell’orchestra del Teatro lirico di Cagliari (2008-2009).

Ho vinto le audizioni per il ruolo di spalla dei primi violini nell’orchestra del Teatro “Giuseppe Verdi” di Trieste (2013).

In formazione di duo con il pianista Michele Bolla e come membro fondatore del quartetto con pianoforte “Quadro Veneto” ho vinto prestigiosi premi:

 

  • 1° premio al concorso internazionale di musica da camera di Aquiterme (1992).
  • 1° premio al concorso internazionale di musica da camera di Pinerolo (1997).
  • 1° premio alla selezione nazionale indetta dal A.R.A.M. di Roma (1999).
  • Premiati al concorso “Osaka Chamber Music Competitions” di Osaka (Giappone 1999).
  • 3° premio al concorso internazionale di musica da camera “Premio Trio di Trieste” (2000).
  • Con il quartetto “Quadro Veneto” ho effettuato la registrazione di un Cd per la casa discografica “ Azzurra Music” con musiche di Faure e Turina in quanto vincitori del premio discografico al concorso internazionale di musica da camera “Città di Sanguinnetto” (Verona 2002).

Ho collaborato con orchestre sinfoniche quali: 

  • Filarmonica della Scala 
  • Mahler Chamber Orchestra
  • Orchestra Teatro Arena di Verona
  • Sankt Andreas di Dusseldorf
  • Orchestra Santa Cecilia di Roma

 

In veste di prima parte e solista ho collaborato con importanti formazioni cameristiche-orchestrali: 

  • Virtuosi dell’ensemble di Venezia 
  • Solisti d’Aquileia
  • Orchestra di stato di Summen (Bulgaria)
  • Orchestra della Nuova Stagione Triveneta
  • Interpreti Veneziani
  • Orchestra “Naonis” di Pordenone 
  • Virtuosi  della Scala di Milano
  • Orchestra Legrenzi
  • Orchestra “Camerata Vallais" di Sion (Svizzera)

 

Ho collaborato in qualità di spalla dei primi violini con le orchestre:

  • “Arturo Toscanini” di Parma 
  • Orchestra Filarmonica Veneta di Treviso
  • assistente Konzert meister con la Filarmonica della Scala
  • Orchestra del teatro “la Fenice” di Venezia
  • Orchestra del Teatro  Lirico di Cagliari
  • Orchestra Filarmonica di Salerno
  • Teatro “Petruzzelli” di Bari

 

Mi sono esibito in sale prestigiose e per importanti associazioni musicali: 

  • teatro Politeama-Rossetti di Trieste
  • teatro Romano di Fiesole
  • palazzo Venezze di  Rovigo
  • Rassegna giovani concertisti di Ravello
  • Festival internazionale di Monfalcone
  • associazione R.Lipizier di Gorizia
  • teatro Toniolo di Mestre
  • Società Umanitaria di Milano
  • circolo sociale di Biella
  • festival di musica da camera di Asolo
  • associazione amici della musica di Padova
  • società amici della musica di Verona
  • Galleria nazionale d’arte moderna in Roma
  • Festival MITO
  • Schwetzinger Festspiele, 
  • Musicverein Festpiele.

Ho effettuato registrazioni radiofoniche per Rai 3 ed inciso per Dynamic, Azzurra Music, Solisti d'Accademia, e per l’emittente tedesca SWR2 .

Nel 2015 ho realizzato un DVD-CD per Limen Music inerente ad un progetto sulla prima guerra mondiale “Rebuilding Beauty”.

È in uscita per Limen Music un’altra realizzazione discografica dal titolo “Pas de violon” ; i grandi soli d’opera e balletto trascritti per violino e pianoforte.

Ricopro il ruolo di violino ad impianta stabile nella fila dei primi violini nell' Orchestra del Teatro alla Scala e Filarmonica della Scala di Milano da più di vent'anni. Collaboro con i più grandi Direttori d'orchestra esibendomi nelle sale e Teatri più prestigiosi del Mondo dei cinque continenti.

 

Ho ottenuto il Master di certificazione in comunicazione e voice-coaching “FourVoiceColors” di Ciro Imparato (2012) con particolare attenzione alle metodologie di sblocco psico-fisico e training mentale nello studio dello strumento e della musica.

Biography

TRAINING

I graduated in violin in 1993 with full marks and honors at the Conservatory “A. Steffani ”of Castelfranco Veneto under the guidance of Maestro M.Lot.

Shortly before, I had graduated from the experimental high school with a socio-psycho-pedagogical address at the “Immaculate” college in Conegliano Veneto.

I then specialized myself in violin with Pavel Vernikof in Portogruaro (Ve), Dejan Bogdanovich in Venice, Marie Annick Nicolas in Lyon (France), Kolia Blacher in Florence and Viktor Pikaizen in Sion (Switzerland).

I was admitted to the prestigious class of maestro Tibor Varga at the "Tibor Varga" higher academy of music in Sion (Switzerland 2000-2004).

I obtained the specialization diploma in violin in the experimental two-year soloist course with full marks, honors and honorable mention at the "Giuseppe Verdi" conservatory in Milan (2008).

I specialized in chamber music with Dario de Rosa and Maureen Jones in Fiesole, with the Trio di Trieste in Duino, with the Trio di Milano in Fiesole and with Sadat Arada at the “Romano Romanini” Foundation in Brescia.

Currently I am devoting myself to the baroque-classical performance practice together with the forte-pianist Michele Bolla, under the guidance of Malcolm Bilson.

I have won numerous scholarships for merits achieved during my academic studies as well as for prizes won in national and international solo competitions (prize Acada Endas in Genova, San Bartolomeo al Mare “Rovere d’oro”, Rassegne di Vittorio Veneto, Prize città di Asti, Prezi città di Sannicandro Garganico.)

I have received artistic recognition from the Lions Club and Rotary Club.

I was chosen as primo violino solita in the professional course for orchestra "orchestra project" in Vicenza under the guidance of maestro Umberto Benedetti Michelangelo (1994-1995).

I was classified as the overall winner of the international competition for orchestral seats at the Teatro alla Scala in Milan under the direction of maestro Riccardo Muti (1995).

I won the competition for the role of concertmaster at the orchestra sinfonica del Valles a Sabadell (Spagna 2006).

I won the international competition for the role of concertino dei primi violini at the Teatro alla Scala di Milano (2007).

I won the competition for the role of concertmaster at the orchestra del Teatro lirico di Cagliari (2008-2009).

I won the competition for the role of concertmaster at the orchestra del Teatro “Giuseppe Verdi” di Trieste (2013).

As a duo with the pianist Michele Bolla and as a founding member of the quartet with piano "Quadro Veneto" I have won prestigious prizes::

 

  • 1° prize at the concorso internazionale di musica da camera di Aquiterme (1992).
  • 1° prize at the concorso internazionale di musica da camera di Pinerolo (1997).
  • 1° prize at the national selection announced dal A.R.A.M. di Roma (1999).
  • Awarded at the Osaka Chamber Music Competitions competition in Osaka (Japan 1999).
  • 3rd prize in the international chamber music competition “Premio Trio di Trieste” (2000).
  • With the quartet "Quadro Veneto" I made the recording of a CD for the record company "Azzurra Music" with music by Faure and Turina as winners of the record prize at the international chamber music competition "Città di Sanguinnetto" (Verona 2002) .

I have collaborated with symphony orchestras such as:

  • Filarmonica della Scala 
  • Mahler Chamber Orchestra
  • Orchestra Teatro Arena di Verona
  • Sankt Andreas di Dusseldorf
  • Orchestra Santa Cecilia di Roma

 

As first part and soloist I have collaborated with important chamber-orchestral ensembles:

  • Virtuosi dell’ensemble di Venezia 
  • Solisti d’Aquileia
  • Orchestra di stato di Summen (Bulgaria)
  • Orchestra della Nuova Stagione Triveneta
  • Interpreti Veneziani
  • Orchestra “Naonis” di Pordenone 
  • Virtuosi  della Scala di Milano
  • Orchestra Legrenzi
  • Orchestra “Camerata Vallais" di Sion (Svizzera)

 

I collaborated as concertmaster with orchestras:

  • “Arturo Toscanini” di Parma 
  • Orchestra Filarmonica Veneta di Treviso
  • assistente Konzert meister con la Filarmonica della Scala
  • Orchestra del teatro “la Fenice” di Venezia
  • Orchestra del Teatro  Lirico di Cagliari
  • Orchestra Filarmonica di Salerno
  • Teatro “Petruzzelli” di Bari

 

I have performed in prestigious halls and for important musical associations:

  • teatro Politeama-Rossetti di Trieste
  • teatro Romano di Fiesole
  • palazzo Venezze di  Rovigo
  • Rassegna giovani concertisti di Ravello
  • Festival internazionale di Monfalcone
  • associazione R.Lipizier di Gorizia
  • teatro Toniolo di Mestre
  • Società Umanitaria di Milano
  • circolo sociale di Biella
  • festival di musica da camera di Asolo
  • associazione amici della musica di Padova
  • società amici della musica di Verona
  • Galleria nazionale d’arte moderna in Roma
  • Festival MITO
  • Schwetzinger Festspiele, 
  • Musicverein Festpiele.

I made radio recordings for Rai 3 and recorded for Dynamic, Azzurra Music, Soloisti d'Accademia, and for the German broadcaster SWR2.

In 2015 I made a DVD-CD for Limen Music relating to a project on the First World War "Rebuilding Beauty".

Another record release entitled "Pas de violon" is out for Limen Music; the great opera and ballet solos transcribed for violin and piano.

I have been playing the role of permanent violin in the row of first violins in the Orchestra of the Teatro alla Scala and Filarmonica della Scala in Milan for more than twenty years. I collaborate with the greatest conductors performing in the most prestigious halls and theaters in the world on the five continents.

I obtained the certification Master in communication and voice-coaching "FourVoiceColors" by Ciro Imparato (2012) with particular attention to psycho-physical unlocking methodologies and mental training in the study of the instrument and music.

Discografia

Rebuilding beauty
Dino Sossai - Michele Bolla
Music during the First World War CD + DVD
Image
Rebuilding Beauty

Youtube
G.Fauré, J.Turina - Quadro Veneto
Quartetti per pianoforte, violino, viola violoncello
Michele Bolla · Dino Sossai · Emanuela Bascetta · Nazzareno Balduin · Quadro Veneto
Image
Faure - Turina

Inciso nel 2002. 7 brani, 49 min. 38 sec.

Disponibile sia in Streaming che in vendita.

Spotify
Amazon
Deezer
Deezer
Youtube
Finalmente...
Sandro Fazzolari
Sonata No.1 for Violin and Piano - String Quartet No.1 - A Prelude On A Pianist's Name
Image
Finalmente

Inciso nel 2013 - 9 brani - 52 minuti

Presentazione di Sandro Fazzolari

Libretto CD

Amazon
Youtube